Gli Artisti Del Beat Onto Jazz Festival - Renato Sellani

Renato Sellani

RENATO SELLANI Nato a Senigallia, in provincia di Ancona, nel gennaio 1927 a dodici anni, precoce autodidatta, siede già dietro l'organo della chiesa parrocchiale per poi dedicarsi al pianoforte...

Details

  • Page views: 15760
  • Date created: 2013-05-19
  • Last updated: 2013-05-19
2003_Renato Sellani & Max De Aloe.JPG
2003_Renato Sellani &Max De Aloe.JPG 2003_Renato Sellani& Max De Aloe.JPG

RENATO SELLANI Nato a Senigallia, in provincia di Ancona, nel gennaio 1927 a dodici anni, precoce autodidatta, siede già dietro l’organo della chiesa parrocchiale per poi dedicarsi al pianoforte.

I suoi inizi professionali sono a Roma alla fine degli anni Quaranta dove collabora con Piero Piccioni, Umberto Cesari e con il trombettista americano Bill Coleman. Nel 1958 si trasferisce a Milano dove ha l’occasione di unirsi a Franco Cerri, Gil Cuppini e di entrare a far parte dello storico gruppo Basso-Valdambrini. Iniziano le collaborazioni con i grandi come Chet Baker, Lee Konitz e poi Gerry Mulligan, Helen Merril, Stephane Grappelli, Buddy Colette, Herb Geller, Phil Woods, solo per citarne alcuni. La sua particolare sensibilità musicale lo hanno portato ad accompagnare le più grandi cantanti di tutti i tempi come Sarah Vaughan, Ginger Rogers, Lilian Terry, Shirley Bunnie Foy, Mina. Ha inciso moltissimi dischi sia come sideman, sia come solista tra i quali sono da aannoverare “Un pianoforte per due innamorati” e poi “My point of view”, “Renato Sellani & Gianni Basso”, “A nostro modo”, “Speakin Lowly” e i più recenti “Autoritratto” e “Tu musica divina” in duo con Massimo Moriconi.

Dal pubblico non jazzistico Sellani è conosciuto sia per la sua intensa attività di compositore di musica per il teatro come “Aspettando Godot” di Samuel Beckett per il Piccolo di Milano, “I sei personaggi in cerca d’autore” per la compagnia di Tino Buazzelli o per il “Gigi” portato recentemente al successo da Ernesto Calindri, sia per la partecipazione a numerosi trasmissioni televisive.

Power by Vsmart Extensions